#pump & dump” (che sta per pompa & scarica) è una forma di “frode di titoli” che comporta il gonfiamento artificiale del prezzo di un’azione di proprietà attraverso dichiarazioni positive false e fuorvianti, al fine di vendere le azioni acquistate a buon mercato ad un prezzo superiore. Una volta che gli organizzatori dello schema “scaricano” (vendono) le loro azioni sopravvalutate, il prezzo scende e gli ignari investitori perdono i loro soldi.

Questo è più comune con le criptovalute a bassa capitalizzazione.

Solitamente il tutto viene artatamente pompato tramite canali telegram che oltretutto sono a pagamento e quindi con doppio danno.

Solitamente gli organizzatori comprano a prezzo basso, muovono l’opinione pubblica su quello specifico target e quando gli altri entrano fanno gonfiare il prezzo fino ad un livello di loro piacimento. All’improvviso vendono, e quelli che si sarebbero aspettati un guadagno si vedono crollare in un sol colpo il “valore” raggiunto.

Sempre più raramente questo accade sulle crypto a grande capitalizzazione e fra queste la più capitalizzata è bitcoin.

Stay safe 🙂